Ettore Bernabei

in

Ha diretto dal 1951 al 1956 il Giornale del Mattino, quotidiano fiorentino legato alla Democrazia Cristiana. Dal 1956 al 1960 è stato direttore dell'organo di stampa della Dc Il Popolo.

Su mandato di Amintore Fanfani, nel 1960 ricevette l'incarico di guidare la RAI - Radiotelevisione Italiana, di cui è stato direttore generale dal 1961 al 1974, conducendo il servizio pubblico a risultati riconosciuti ancora oggi dai suoi successori.

Dopo l'esperienza Rai ha diretto la società finanziaria a partecipazione statale Italstat, nel campo delle grandi infrastrutture di ingegneria civile.

Nel 1991 ha fondato la società di produzione televisiva Lux Vide, che ha raggiunto numerosi successi internazionali con fiction televisive come la serie dedicata alla Sacra Bibbia, le biografie dei papi (Giovanni XXIII, Giovanni Paolo II), le storie di grandi santi (Madre Teresa, Padre Pio, Don Bosco) ma anche produzioni legate alla grande letteratura e alla storia (Guerra e Pace, Edda Ciano, Coco Chanel, la serie Imperium).